Comune di Tradate
Bilancio Sociale di fine mandato 2012/2017


Cinque anni di lavoro intenso e di sacrifici, ma di grandi soddisfazioni per i risultati conseguiti per far rinascere la nostra città nei valori della trasparenza, della legittimità e della partecipazione sociale, con intensa attenzione ai giovani ed alla scuola, motore fondante della società.

Cinque anni di Amministrazione oculata, diligente e nell’esclusivo interesse di tutta la cittadinanza.

Ripercorriamo insieme questo periodo e rivediamo tutto ciò che abbiamo realizzato: gli eventi culturali e sportivi, le iniziative di sostegno alle persone e al lavoro, la tutela del territorio e del patrimonio, le azioni di risanamento e rilancio della Seprio Servizi S.r.l.

image

I temi principali

Cultura, eventi e sport

Le iniziative culturali e gli eventi sportivi, l’attività nelle scuole e gli interventi a sostegno dello sport.

  cultura-eventi

Sostegno alle persone

I progetti di solidarietà, la gestione dell’emergenza abitativa, l’integrazione culturale

  cultura-eventi

Tutela del lavoro

Il sostegno al lavoro a 360°: per i lavoratori dipendenti, per l’impresa, per il commercio e l’artigianato.

  cultura-eventi

Tutela del patrimonio e territorio

Viabilità, opere strutturali, ecologia e sostenibilità, valorizzazione del patrimonio e territorio.

  cultura-eventi

Sicurezza del territorio

Progetti e iniziative per la sicurezza dei cittadini, educazione stradale e protezione civile.

  cultura-eventi

Seprio Servizi S.r.l.

Il salvataggio e il rilancio della società partecipata, il servizio di igiene ambientale e la gestione della Farmacia.

  cultura-eventi

L'opinione del sindaco

Responsive image

Sono molto soddisfatta dei risultati ottenuti per la nostra città. Gli obiettivi raggiunti sono il frutto di un lavoro di squadra e per questa ragione ringrazio tutti i componenti della maggioranza e tutti i dipendenti comunali che hanno operato, nonostante fossero sotto organico. L’eredità di chi ci ha preceduto è stata pesante e sono state impegnative le attività per conseguire il risanamento finanziario, la realizzazione di opere pubbliche dimenticate da anni, il rilancio del comparto Fornace e la conferma da parte di Aler dell’investimento di 2 milioni di euro per l’edilizia abitativa. Rimane il rammarico di non aver avuto tempo e sufficienti risorse per risolvere definitivamente altri annosi e paradossali problemi lasciati aperti già al nostro insediamento: l’edificio dell’Area Feste e la ristrutturazione del comparto ex Convento del Crocifisso. In ogni caso, la città può puntare a traguardi ancora più ambiziosi e il bilancio comunale 2017/2019 evidenzia il percorso virtuoso intrapreso in questi 5 anni. Chiunque amministrerà Tradate troverà il Comune con i conti in ordine, svariati progetti elaborati e già finanziati e l’avvio alla soluzione dei problemi sinora irrisolti, per i quali sarebbero auspicabili sinergie fra pubblico e privato.

Il Sindaco
dott.ssa Laura Fiorina Cavalotti